SPEDIZIONE GRATUITA
Arte di Gio Ponti

Piatto Gio Ponti, Passeggiata Archeologica

€340,00
Passeggiata Archeologica fondo nero, piatto cm 33
DISPONIBILE IN ALTRI 15 DECORI
In questo decoro, l’architetto Gio Ponti recupera l’ispirazione classicistica della Manifattura, che evoca il gusto settecentesco dei viaggiatori del Grand Tour, ma presumibilmente fa anche riferimento al percorso, inaugurato nel 1918, presso gli scavi di Roma e indicato come Passeggiata archeologica. L’illustrazione, à pendant con La Conversazione classica, debutta in occasione della Biennale di Monza del 1923, ma solo dal 1924 è destinato alla decorazione di piatti. Il decoro, che si combina con il coevo Attività gentili, mostra figure che trovano la loro dimensione spaziale grazie alla prospettiva data dal pavimento piastrellato sul quale si muovono. Esse sono simmetricamente disposte in intervalli, scanditi da elementi architettonici, che richiamano l’arte antica e che ne chiariscono la denominazione. Oggi, la Manifattura Richard Ginori propone questo decoro in entrambe le varianti ideate da Ponti, a fondo bianco e a fondo nero, per essere realizzate tuttora con la tecnica della decalcomania che è applicata in un’unica volta. In particolare, l’esemplare con fondo bianco evidenzia la capacità della Manifattura, perché è composto di due decalcomanie che si devono perfettamente sovrapporre in modo da creare la lumeggiatura in oro sia delle silhouette blu scure, sia della pavimentazione. Dopo la cottura della decalcomania, per entrambi i decori, si procede con la filettatura in oro realizzata a pennello.
020RG00 FPT000010330G00122600
La spedizione è stimata in 2-3 giorni lavorativi

ALTRI PRODOTTI DELLA COLLEZIONE