SPEDIZIONE INUNITED STATES (USD) / Italian
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SOPRA 300$
Tempo di regali ✨ Scopri la nostra selezione
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SOPRA 300$
SPEDIZIONE INUNITED STATES (USD) / Italian
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SOPRA 300$
Tempo di regali ✨ Scopri la nostra selezione

IL VIAGGIO DI NETTUNO

Servizio da tavola in porcellana - Luke Edward Hall

Il Viaggio di Nettuno Ginori 1735 inizia con un pranzo in compagnia, una grande tavolata riunita in una terrazza che si affaccia su una spiaggia del mar Mediterraneo. E lì, attorno a quella tavola a picco sul mare, all’improvviso il mondo si tinge di colori vividi e si popola di creature mitologiche.
I decori dei piatti in porcellana, delle tazze e dei vassoi de Il Viaggio di Nettuno ricalcano infatti gli incantevoli e stravaganti disegni realizzati per Ginori dal designer Luke Edward Hall  che, appassionato di mitologia greco-romana, ne reinterpreta elementi e personaggi dando forma a una collezione dal gusto classico, ma mai banale.

 

IL VIAGGIO DI NETTUNO / FILTRI
SU LUKE EDWARD HALL

Luke Edward Hall è un designer e artista londinese la cui estetica colorata è intrisa dall'amore per la storia e dal senso del gioco. Dopo aver studiato fashion design maschile alla Central Saint Martins e aver lavorato per due anni per un rinomato designer di architettura e di interni, Luke ha fondato il suo studio nell'autunno del 2015 e da allora ha lavorato su un'ampia gamma di commissioni di arte e design e progetti di interior design. Oltre a creare le sue ceramiche, i suoi tessuti, i suoi mobili e i suoi accessori, negli ultimi tre anni ha collaborato con diverse aziende e istituzioni, tra cui Burberry, Christie's e la Royal Academy of Arts. Tra i suoi progetti recenti, Luke ha prodotto un'etichetta di vino in edizione limitata con Berry Bros. & Rudd, friulane ricamate con Stubbs & Wootton, linee da tavola con Summerill & Bishop, gioielli con Lucy Folk e abbigliamento maschile e ceramiche con l'hotel Le Sirenuse di Positano. Luke ha esposto le sue opere a Londra e ha collaborato con un'ampia gamma di riviste, tra cui Cabana, House & Garden e Pleasure Garden. Nel marzo 2019 è entrato a far parte del Financial Times come editorialista, rispondendo alle domande dei lettori su estetica, interior design e vita elegante. Vogue.com ha descritto Luke come "il ragazzo prodigio del mondo dell'interior design".